Attenzione, il Programma Cultura 2007-2013 è chiuso

E' stato realizzato un nuovo sito web dedicato a Europa Creativa.
Il nuovo sito del CCP Italy è cultura.cedesk.beniculturali.it.

Logo del CCP Italy

Ricerca partner

È un servizio fornito dal CCP Italy per facilitare la ricerca partner nel settore culturale

Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere informato su news, eventi e scadenze del Programma Cultura?

Registra la tua email Simbolo di una freccia Vai
STRAND 1: SOSTEGNO A PROGETTI CULTURALI

STRAND 1: SOSTEGNO A PROGETTI CULTURALI

Le organizzazioni culturali possono ricevere un co-finanziamento per progetti finalizzati a forme di cooperazione transnazionale al fine di creare e implementare attività artistiche e
culturali.
Questo settore si rivolge a enti, quali teatri, musei, associazioni professionali, centri di ricerca, università, istituti culturali e autorità pubbliche, provenienti dai paesi partecipanti al Programma, al fine di accrescere la cooperazione fra diversi settori e ampliare il loro campo d’azione culturale e artistico oltre i confini nazionali.

Lo strand è suddiviso in sei categorie:

Strand 1.1: progetti di cooperazione pluriennale
Strand 1.2.1: progetti di cooperazione
Strand 1.3.5: progetti di cooperazione coi paesi terzi
Strand 1.2.2: progetti di traduzione letteraria
Strand 1.3.6: sostegno a festival culturali europei


Progetti di cooperazione (STRAND 1.1 - 1.2.1 - 1.3.5)

Che cos’è un’azione di cooperazione?

Si tratta di progetti di cooperazione basati su un partenariato europeo equilibrato e paritario.

Il settore 1 prevede tre azioni di cooperazione simili che si differenziano per:

- la durata dell’azione;
- il numero minimo di Paesi partecipanti (partenariato);
- i paesi partecipanti (in UE e/o fuori UE);
- l’importo della sovvenzione.

I progetti di cooperazione pluriennale (strand 1.1), i progetti di cooperazione (strand 1.2.1) e i progetti di cooperazione con i paesi terzi (strand 1.3.5 ) possono essere realizzati in qualsiasi ambito culturale. Infatti la natura del finanziamento rientra nell’ambito delle call for proposal (invito a presentare progetti). Questa tipologia di progetti rappresenta uno strumento per promuovere lo spazio culturale europeo e sostenere la formazione di una cittadinanza europea attiva (obiettivo generale del Programma Cultura).

I progetti di cooperazione con paesi terzi devono, inoltre, promuovere il dialogo tra le culture europee e quelle dei paesi terzi.

È necessario che i progetti presentati in questo settore promuovano almeno uno degli obiettivi specifici del Programma.

La necessità della cooperazione culturale implica un confronto e la ricerca del patrimonio culturale comune tra gli operatori culturali europei.
É evidente che progetti dalla dimensione “nazionale” non possano essere finanziati dal Programma Cultura.

Licenza Creative Commons
CCP Italy website by www.ccpitaly.beniculturali.it is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License.